SCONTO NEWSLETTER per acquisti sotto i 79€ ---- SPEDIZIONE GRATIS per TUTTI gli acquisti sopra i 79€

Salame con Aceto dalla tradizione Friulana

Salame con Aceto dalla tradizione Friulana

Il Salame con Aceto è uno dei piatti tipici friulani per eccellenza, particolarmente apprezzato nel periodo invernale accompagnato da una buona polenta. 

Il Salame con Aceto richiede delle fette tagliate grosse 1-2 cm, meglio se fresco perchè se troppo stagionato diventa duro.

Scottate le fette da entrambi i lati senza bruciarle troppo, quando il salame comincia a sciogliere i grassi aggiungete l'aceto e lasciate evaporare.

A questo punto il salame non si può più bruciare, ma giratelo più volte per insaporire.

Quando il sugo si rapprende significa che il salame è pronto, se si rapprende troppo potete aggiungere un po di brodo, ma solo se si asciuga e se il brodo non  è troppo salato.

Salame con l'aceto e cipolla

Il Salame con Aceto esiste anche nella variante con cipolla, forse la più diffusa.

In questo caso iniziate tagliando la cipolla ad anelli o mezzi anelli, ma non troppo grossolanamente, soffriggete in poco olio d'oliva perchè altrimenti eccedono i grassi.

Quando la cipolla è leggermente imbiondita aggiungete le fette di salame e procedete come la da ricetta classica aggiungendo il salame.

Tagliate il salame, scottate le fette da entrambi i lati attenzione a non bruciare ne salame ne cipolla aggiungete l'aceto e lasciate evaporare.

A questo punto girate più volte per insaporire.

Servitelo con polenta calda abbrustolita e abbinate un vino corposo come un Cabernet Franc oppure un Merlot

Ingredienti per 4 persone: 12 fettine di salame fresco un bicchiere di aceto rosso.

Tempo di preparazione e cottura: 20 min.

Abbinate a 

Salame con aceto foodmysoul